Un manager per Genova

Il disastro di AMIU la cui conclusione politica è incerta ma che porta l’assoluta certezza di un aumento della TARI e che quindi sarà pagato come sempre dai cittadini genovesi, inquilini,proprietari,operatori commerciali,artigiani che già da anni sono tartassati da tariffe tra le più care d’Italia, è l’ennesima riprova del fallimento di una classe dirigente incapace, al di là delle divisioni ideologiche, che comunque andrebbero rinchiuse in soffitta tra le anticaglie o smaltite, se funzionasse la raccolta differenziata, tra i rifiuti tossici, di programmare, di gestire aziende, di coordinare il lavoro, di controllare e di dirigere una macchina organizzativa complessa e articolata come quella dei grandi comuni.

Leggi il seguito

Il passaggio di consegne tra amministratori di condominio

 

Un momento cruciale della vita condominiale è sicuramente quello di transizione dalla gestione dell’amministratore appena cessato a quello appena nominato.

Questa situazione ha trovato una sua esplicitazione normativa nella riforma del condominio.

Il testo novellato dell’art. 1129 ottavo comma recita “ alla cessazione dell’incarico l’amministratore è tenuto alla consegna di tutta la documentazione in suo possesso afferente al condominio e ai singoli condomini e ad eseguire le attività urgenti al fine di evitare pregiudizi agli interessi comuni senza diritto ad ulteriori compensi”.

Leggi il seguito

La casa delle favole

Si succedono i governi, cambiano i Presidenti del Consiglio, si lanciano ambiziosissimi piani che dovrebbero far sorgere , in un futuro di cui non si conoscono i confini, un gigantesco cantiere edile lungo tutta la penisola, ma la realtà quotidiana del bene casa rimane drammatica e nessuno tra gli operatori del settore intravvede un barlume di luce in fondo al tunnel .
Dal 2008 al 2015 il settore delle costruzioni ha subito un crollo degli investimenti pari al 34,9%,le stime per il 2016 parlano di un aumento del tutto trascurabile del 0,3% mentre le prospettive per il 2017 sono per un ulteriore peggioramento.
Secondo i dati dell’ANCE tra il 2008 e il 2014 sono fuoriuscite dal sistema produttivo, quindi hanno chiuso i battenti, oltre 100.000 imprese con un calo percentuale del 16%. Si stima inoltre che abbiano perso l’occupazione, dall’inizio della crisi, oltre 600.000 addetti.

Leggi il seguito

Gli obblighi dell’amministratore…Una riforma sbagliata

Si legge testualmente nel verbale della riunione della commissione giustizia del Senato tenutasi il 20 novembre 2012 per discutere della riforma della legge del condominio dopo che l’elaborato era stato modificato dalla Camera dei Deputati“ il testo soffre di indubbie criticità condivise anche da operatori del settore” però, per la maggioranza dei componenti la commissione, era preferibile “ una riforma ….piuttosto che una non riforma”. Ma l’impianto normativo si dimostra sin da subito talmente contraddittorio che si deve immediatamente modificare col D.L. 145 del 23 dicembre 2013 addirittura ricorretto in sede di conversione con la legge 9 del 21 febbraio 2014.

Leggi il seguito

Caratteristiche dell’avviso di convocazione dell’assemblea di Condominio

Caratteristiche dell’avviso di convocazione dell’assemblea di Condominio. Una recente sentenza del Tribunale di Genova.

Si ritiene possa essere di interesse quanto precisato in ordine alla forma da adottarsi relativamente all’invio dell’avviso di convocazione di assemblea condominiale, dal Tribunale di Genova in una recentissima sentenza (T. Genova, Sentenza del 18/3/2013, Sez. III Civ., Giudice Unico, Dott. M. Vaglio Bernè).

Leggi il seguito

Continuazione nel godimento dell’immobile…

 

Problemi locatizi. Continuazione nel godimento dell’immobile locato da parte del conduttore, pur in presenza di assunti vizi: conseguenze.

Nell’ambito di un contratto di locazione, il conduttore aveva omesso di pagare canoni ed oneri accessori; evocato in giudizio dal locatore, che chiedeva la risoluzione del contratto per inadempimento, aveva eccepito che il mancato pagamento derivava esclusivamente dalla presenza di infiltrazioni, che rendevano totalmente inagibile l’immobile oggetto del contratto locatizio.

Leggi il seguito

Sherlock Holmes in condominio

APPC è lieta di presentare il corso “Sherlock Holmes in condominio”  che si svolgerà venerdì 22 aprile come da programma allegato. Il corso è riservato agli associati e ha un costo di euro 20,00. Durante l’incontro Appc sarà lieta di offrire ai partecipanti un coffee – break.
Per iscriversi sarà sufficiente inviare una mail di adesione all’indirizzo info@appc.it. I posti sono limitati.

Scopri come indagare nel tuo condominio! Iscriviti!

Scarica la locandina completa, clicca QUI

Leggi il seguito

Problematiche in materia di accertamento catastale

 

Orientamenti della Commissione Tributaria Provinciale di Genova e della Commissione Tributaria Regionale di Genova, su problematiche in materia di accertamento catastale.

Si ritiene di fare cosa gradita, e si spera di qualche utilità per i lettori, segnalare alcune pronunce della Commissione Tributaria Provinciale di Genova, nonché una pronuncia della Commissione Tributaria Regionale di Genova (quest’ultima resa, peraltro, in una fattispecie specifica), e tutte in materia di “accertamento catastale”: il pronunciamento 16 dicembre 2013, n, 190 (Commissione Tributaria Provinciale di Genova, sez. XIII, Pres. Torti; Rel. Podestà),

Leggi il seguito

Sui diritti del mediatore. Orientamenti del Tribunale di Genova.

 

Si segnalano in questa sede e si portano all’attenzione del lettore, che pensiamo interessato alle tematiche e ancor più ai pronunciamenti giurisprudenziali in materia di contratto di mediazione, tre sentenze del Tribunale di Genova e della sezione cui è affidata e che si occupa di tale materia, che possono dare a chi si interessa dello specifico tema, alcuni “orientamenti operativi” , che possono intendersi quali indicazioni a carattere, per cosi dire, “consolidato” in (e su) questioni riguardanti il rapporto che viene ad instaurarsi tra cliente e mediatore.

Leggi il seguito