La disdetta del contratto di locazione ad uso abitativo alla prima scadenza

La disdetta del contratto di locazione ad uso abitativo alla prima scadenza motivi specifici e nullità

I contratti di locazione ad uso abitativo stipulati ai sensi dell’art. 2 della Legge n° 431/98 prevedono rispettivamente una durata quadriennale con rinnovo di uguale periodo (4+4) oppure una durata –minimo- triennale e proroga biennale (3 + 2), fatte salve le ipotesi in cui il locatore intenda avvalersi della facoltà di diniego del rinnovo del contratto alla prima scadenza, dandone comunicazione al conduttore con preavviso di almeno sei mesi, peraltro esclusivamente per i motivi indicati nell’art. 3 della legge predetta.

Leggi il seguito