Corso Amministratore Condominio

Corso Amministratore Condominio per amministratori di condominio è disciplinato dal decreto del Ministero della Giustizia n° 140 del 13 agosto 2014. Reso obbligatorio dall’art. 71 bis delle disposizioni di attuazione del codice civile.

Il decreto è stato introdotto dalla legge di riforma del condominio, per tutti coloro intendano svolgere l’incarico di amministratore. L’obbligo formativo ha una cadenza annuale,  una durata di almeno 15 ore e riguarda elementi in materia di amministrazione condominiale: ai compiti e ai poteri dell’amministratore, in relazione all’evoluzione normativa, giurisprudenziale, e alla risoluzione di casi teorico-pratici.

Leggi il seguito

Revoca dell’Amministratore; è necessario l’Avvocato?

Pur trattandosi (formalmente) di procedimento camerale in ambito di volontaria giurisdizione, il ricorso per la revoca dell’Amministratore di condominio, avrebbe, sostanzialmente, natura di procedimento contenzioso, con la necessità della difesa tecnica e, quindi, della presenza dell’Avvocato. almeno ciò è quanto ha ritenuto il Tribunale di Modena, in sentenza n. 58/2016.

Leggi il seguito

L’avviso di convocazione di Assemblea di Condominio.

Una delle questioni più dibattute in giurisprudenza ed in dottrina è quella relativa al momento in cui deve considerarsi come eseguita la comunicazione della convocazione di assemblea al condomino, ovviamente, quando l’avviso non viene recapitato a mani o non viene immediatamente o contestualmente ritirato.

Su Altalex reperiamo la notizia e l’informazione che la Suprema Corte, per risolvere la querelle, e con la sentenza n. 25791 del 14/12/2016 ha ritenuto che si possano applicare, in via analogica, alla comunicazione dell’avviso di convocazione dell’Assemblea di Condominio, i principi stabiliti in materia di notificazione di atti giudiziari, dalla Legge n. 890/1982.

Leggi il seguito

Caratteristiche dell’avviso di convocazione dell’assemblea di Condominio

Caratteristiche dell’avviso di convocazione dell’assemblea di Condominio. Una recente sentenza del Tribunale di Genova.

Si ritiene possa essere di interesse quanto precisato in ordine alla forma da adottarsi relativamente all’invio dell’avviso di convocazione di assemblea condominiale, dal Tribunale di Genova in una recentissima sentenza (T. Genova, Sentenza del 18/3/2013, Sez. III Civ., Giudice Unico, Dott. M. Vaglio Bernè).

Leggi il seguito

Il risparmio energetico negli alloggi di proprieta privata

I nostri appartamenti spesso non sono confortevoli e consumano troppa energia.
Con pochi accorgimenti è possibile migliorare confort e consumi.

L’involucro dei nostri appartamenti formato dalle superfici che danno verso l’esterno o verso le altre zone dell’edificio, permette o meno al calore di disperdersi.

Il fabbisogno energetico dell’appartamento può essere soddisfatto tramite fonti rinnovabili e tecnologie a basso consumo.

Migliorare l’involucro e gli impianti permette di:

• ridurre il fabbisogno energetico

• migliorare il comfort abitativo

Leggi il seguito

Vita nel condominio, (Fiori, Piante, Assemblee e Verbali)

Due soluzioni della Giurisprudenza di Merito ligure

Il Condominio spesso non è una sorta di palestra esegetica per Avvocati pignoli, condomini rissosi, amministratori “ballerini”, riluttanti o “distratti” e soggetti a vari ondeggiamenti assembleari.

Talvolta, offre la possibilità per i Giudici di merito, per soluzioni e giudizi equilibrati e contemperanti in modo equo ed armonico, la necessità di salvaguardare i principi generali del diritto, con le esigenze della giustizia  e della ragionevolezza nel caso singolo.

Leggi il seguito