Corso Amministratore Condominio

Corso Amministratore Condominio per amministratori di condominio è disciplinato dal decreto del Ministero della Giustizia n° 140 del 13 agosto 2014. Reso obbligatorio dall’art. 71 bis delle disposizioni di attuazione del codice civile.

Il decreto è stato introdotto dalla legge di riforma del condominio, per tutti coloro intendano svolgere l’incarico di amministratore. L’obbligo formativo ha una cadenza annuale,  una durata di almeno 15 ore e riguarda elementi in materia di amministrazione condominiale: ai compiti e ai poteri dell’amministratore, in relazione all’evoluzione normativa, giurisprudenziale, e alla risoluzione di casi teorico-pratici.

Leggi il seguito

Sherlock Holmes in condominio

APPC è lieta di presentare il corso “Sherlock Holmes in condominio”  che si svolgerà venerdì 22 aprile come da programma allegato. Il corso è riservato agli associati e ha un costo di euro 20,00. Durante l’incontro Appc sarà lieta di offrire ai partecipanti un coffee – break.
Per iscriversi sarà sufficiente inviare una mail di adesione all’indirizzo info@appc.it. I posti sono limitati.

Scopri come indagare nel tuo condominio! Iscriviti!

Scarica la locandina completa, clicca QUI

Leggi il seguito

Novità della riforma del condominio

La APPC, a cura del Centro Studi APPC Genova, organizza un corso che prevede incontri con gli associati di aggiornamento in materia Condominiale e con particolare attenzione alla giurisprudenza sia di legittimità che di merito.

Per le prenotazioni, gli associati potranno rivolgersi al
Dott. Claudio Laporini,  E Mail c.laporini@appc.it,
nonché al
Centro Studio APPC Genova, in Piazza Verdi 4/1, Genova, Tel. 010/589672 E Mail info@appc.it,
all’Avvocato Roberto Negro, Coordinatore Centro Studi APPC Genova, tel. 010/416598 E Mail : negrolex@rnegro.191.it,
all’Avvocato Mario Fiamigi, Centro Studi APPC Genova, V.P. Naz. APPC, Tel 010/582503 E Mail : mariofiamigi@studiolegalefiamigitrabucco.it.

Leggi il seguito

Il risparmio energetico negli alloggi di proprieta privata

I nostri appartamenti spesso non sono confortevoli e consumano troppa energia.
Con pochi accorgimenti è possibile migliorare confort e consumi.

L’involucro dei nostri appartamenti formato dalle superfici che danno verso l’esterno o verso le altre zone dell’edificio, permette o meno al calore di disperdersi.

Il fabbisogno energetico dell’appartamento può essere soddisfatto tramite fonti rinnovabili e tecnologie a basso consumo.

Migliorare l’involucro e gli impianti permette di:

• ridurre il fabbisogno energetico

• migliorare il comfort abitativo

Leggi il seguito