La Tassa unica sulla casa, l’araba fenice che risorge dalle proprie ceneri

In modo inaspettato nel dibattito infuocato che avviluppa la manovra di bilancio è spuntato un emendamento a firma dell’onorevole Alberto Gusmeroli intitolato “Nuova IMU” che unifica in un’imposta sola le attuali IMU e TASI.

Il lodevole intento del promotore è quello di semplificare l’incomprensibile ed inesplicabile caos normativo che ha accompagnato sin dall’inizio l’IMU e la TASI costringendo il contribuente proprietario a destreggiarsi tra rebus fiscali a volte irrisolvibili e a fronteggiare duecentomila aliquote (si, avete capito bene 200mila) che simboleggiano plasticamente la demenzialità di un sistema che sembra sia stato costruito con il solo intento di affliggere il cittadino.

Leggi il seguito

FLAX TAX e imposte sulla casa

Le vicende politiche hanno portato all’attenzione dell’opinione pubblica, e in modo prepotente, la flat tax (tassa piatta), l’imposta lineare con una o due aliquote sul reddito imponibile che andrebbero a sostituire i cinque scaglioni oggi presenti.

Pare opportuna una breve riflessione per capire come questa rivoluzione potrebbe incidere sulla tassazione immobiliare.

Leggi il seguito

Un “nuovo orientamento” della Corte di Cassazione in ordine…

Un “nuovo orientamento” della Corte di Cassazione in ordine all’autorizzazione assembleare all’Amministratore di Condominio per la “validità” della costituzione in giudizio?

La Sentenza della Corte di Cassazione n. 8309/15.

Si vuole segnalare all’attenzione dei lettori un, anche se relativo, mutamento di indirizzo della Corte di Cassazione in relazione alla necessità o meno di autorizzazione assembleare all’Amministratore di Condominio ai fini di una rituale costituzione in giudizio, come emergerebbe dalla lettura della sentenza n. 8309/15.

Leggi il seguito

Applicazioni giurisprudenziali della “riforma” in materia di Condominio

Applicazioni giurisprudenziali della “riforma” in materia di Condominio negli edifici sulla base della Legge n. 220/12. Orientamenti del Tribunale di Genova.

Si vuole qui segnalare una recente sentenza del Tribunale di Genova in materia del Condominio negli edifici, che, in un unico provvedimento, prende in considerazione alcune situazioni di carattere specifico, derivanti dall’applicazione della novella in materia condominiale del 2012 (e cioè gli artt. 1129, 1136 e 1137 cod. civ., così come modificati dalla Legge n. 220/12).

Leggi il seguito