Vizio Acustico

Non si tratta di un problema di patologia dell’udito, ma di una fattispecie presa in esame dal Tribunale di Savona, nella sentenza 6 aprile 2018. Nel caso il Giudice ha ritenuto che la mancanza di adeguata insonorizzazione di un appartamento, comportasse, nei rapporti tra costruttore e compratore, l’applicabilità della disposizione normativa di cui all’art. 1669 c. c., in quanto l’immobile presentava gravi difetti, in particolare, quello di non essere congruamente “vivibile” e di non offrire la normale possibilità di riposo tra le mura domestiche.
Avv. R. Negro   
 

TORNA AGLI APPROFONDIMENTI